Apre il Museo del Malware

Penso di non svelare un gran segreto se dico che tutti i professionisti della sicurezza (quelli che “difendono”) hanno una grande ammirazione per le tecniche in costante evoluzione di chi prova a bucare i sistemi (quelli che “attaccano”).

Ora è giusto celebrarli, e dove se non su Archive.org?

mmuseum

Il sito, oltre a provare ad ospitare una raccolta di tutte le homepage di internet, ospita una eccellente e fornitissima raccolta di abandonware MS-DOS.

Non poteva quindi esserci posto migliore per ospitare, oltre ai classici come Civilization, Sim City o Prince of Persia, anche altri pezzi di codice eseguibile che proprio divertire non facevano.

La raccolta parte da una donazione privata, proprio come nei musei tradizionali, fatta da uno dei massimi esperti mondiali di malware e affini: Mikko Hypponen.

I malware, così come i giochi, sono tutti eseguibili tranquillamente via browser in una macchina virtuale MS-DOS.

Ce ne sono tantissimi, dai semplici messaggi di minaccia, alle fiamme di FLAME.COM

malware_flame-com_screenshot

Al verme che mangia lo schermo (con citazione videoludica) CENTIPED.COM

malware_centiped-com

Non posso esimermi dal citare, se non altro per amor di patria, ITALIAN.COM

00_coverscreenshot

Probabilmente non sapremo mai chi ci fosse dietro questi pezzi di software, che giustamente meritano di passare alla storia come tutti i software che, nel bene e nel male sono stati prodotti dall’uomo.

Interessante analogia poi con i giochi, visto che molto spesso quelli vecchi presenti su Archive.org rappresentavano sforzi praticamente autoriali, di singole persone o gruppi molto limitati e fatti totalmente per passione di creare un pezzo di arte digitale.

Allo stesso modo questi virus, erano degli scherzi, dei giochi di pessimo gusto che comunque erano ragionati e pensati per sfruttare già le vulnerabilità e le insicurezze dei sistemi dove giravano. Non erano però pensati per fare soldi, cosa che avviene oggi con i Ransomware più sofisticati.

Ma verrà anche per loro, giustamente, il tempo del museo.

Un pensiero su “Apre il Museo del Malware

Commenta il post!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...